La società di gestione patrimoniale svizzera Vontobel lancerà un nuovo prodotto a termine progettato per consentire ai clienti di scommettere contro il prezzo del bitcoin.

Per essere lanciato su SIX Exchange questo venerdì, l'offerta consentirà agli investitori di raccogliere profitti anche se il prezzo del bitcoin si riduce. Secondo Reuters, la società pubblicherà due mini futures, un tipo di strumento derivato che rappresenta una frazione del valore dei future standard.

Secondo Eric Blattmann, responsabile della distribuzione pubblica di prodotti finanziari a Vontobel, la notizia arriva in un momento in cui i commercianti tradizionali cercano semplicemente più opzioni quando si tratta di criptovalute commerciali.

Ha dichiarato nelle dichiarazioni:

"Abbiamo visto una grande richiesta per il nostro certificato di lunga durata da parte degli investitori interessati a sfruttare il potenziale di rialzo del bitcoin e ora hanno anche la possibilità di coprire la loro posizione o di andare short."

Insieme a Vontobel, Leonteq Securities AG, fornitore di soluzioni di investimento svizzere, ha anche annunciato il lancio di un prodotto separato con una scadenza di due mesi, ha riferito Bloomberg.

Allo stesso modo, nelle sue dichiarazioni, Manuel Durr, responsabile delle soluzioni pubbliche di Leonteq, ha notato che i clienti "apprezzano" la scelta tra un investimento lungo o breve in bitcoin.

In effetti, la mossa arriva in mezzo a un aumento dell'interesse nei prodotti di criptovaluta tra gli investitori istituzionali. Ad esempio, il gestore del mercato dei derivati ​​U. S. CME Group ha annunciato di voler lanciare un prodotto bitcoin futures, partendo dalla speculazione che altre aziende potrebbero seguire.

Già, la startup di base a New York LedgerX offre scambi di futures in criptovaluta dal vivo, con $ 1 milioni scambiati nella prima settimana.

Immagine di bandiere svizzere tramite archivi