Il partner di Pantera Capital e Chief Technology Officer Steven Waterhouse ha lasciato la società di venture capital focalizzata su bitcoin e blockchain.

Fondata nel 2013, Pantera è una delle più grandi aziende di VC dell'ecosistema, vantando un portafoglio che include alcune delle sue più grandi storie di successo, tra cui 21 Inc, Abra e Xapo. Waterhouse ha anche lavorato come consigliere per Bitcoin Exchange Bitstamp e l'ormai defunta startup per la gestione delle modifiche sociali.

Una fonte vicina al fondo di venture capital ha detto a All4bitcoin che Waterhouse "non era adatto per l'azienda, viste le sue attuali ambizioni, ma non ha rivelato ulteriori dettagli. Ora è elencato come investitore di venture capital su LinkedIn.

Waterhouse era uno dei membri più visibili dell'azienda, parlando a nome del fondo VC in occasione di conferenze ed eventi del settore. Inoltre, è stato uno dei suoi primi membri, lasciando il Fortress Investment Group a guidare l'impresa verso la fine del 2013.

La notizia coincide con la chiusura di Pantera Venture Fund II, il suo ultimo fondo di investimento destinato a nuove iniziative nel settore.

Immagine di Steve Waterhouse tramite YouTube