Factom ha annunciato che lancerà il suo crowdsale imminente il 31 marzo alle 15: 00 UTC.

Indicato come una "vendita di software", l'evento consentirà ai consumatori di scambiare bitcoin per i token Factom che saranno disponibili sulla versione beta della rete di registrazione basata su blockchain.

Il presidente di Factom Peter Kirby ha indicato che la data di lancio finale è stata stabilita dopo che la sua azienda ha raggiunto gli obiettivi chiave, inclusa una certa soglia di fiducia nella sua versione beta e la finalizzazione delle milestone con la piattaforma di crowdfunding dell'applicazione decentralizzata Koinify.

Parlando con CoinDesk, Kirby parlò della sfida che Factom affrontò quando cercò di orchestrare la vendita, esprimendo il suo ottimismo sul fatto che il progetto avrebbe evitato le insidie ​​di coloro che si trovavano in passato su piattaforme come Mastercoin.

Kirby ha dichiarato:

"Volevamo eseguire la vendita di token software più puliti della storia. Non vogliamo che i nostri clienti siano coinvolti in questa preoccupazione normativa. È una nuova asset class, quindi dobbiamo essere sicuri che rispettiamo tutte le regole, ma stiamo attenti alle regole che non esistono ancora. "

I fondi Crowdsale saranno distribuiti a rate del 33%, con Factom che è in grado di ottenere una parte dei suoi fondi al momento del rilascio del suo client beta, il suo meccanismo di consenso front-end e peer-to-peer, rispettivamente.

La piattaforma Koinify richiede alle aziende di stabilire parametri di riferimento, fungendo da arbitro tra le applicazioni pubbliche e decentralizzate. Il crowdsale è il secondo evento di questo tipo che si terrà su Koinify in seguito alla vendita inaugurale di gettoni GetGems lanciati a dicembre.

La notizia arriva in mezzo a un flusso costante di annunci per Factom, che ha recentemente firmato partnership con fornitori di servizi del settore come Coinapult, Serica (precedentemente DigitalTangible) e Tether.

Sfida di compatibilità

Kirby ha continuato a discutere il problema posto dalla collaborazione con Koinify, che utilizza il protocollo Counterparty per condurre le sue vendite.

Factom aveva originariamente inteso utilizzare il protocollo Omni, un livello alternativo che consente di rilasciare token sopra la blockchain bitcoin. Tuttavia, ha deciso di sfruttare la propria tecnologia per forgiare una soluzione.

"Inizialmente avremmo rilasciato un token proxy, ma pubblicheremo il nostro token sulla piattaforma Koinify su Factom. Non è più un progetto Omni o un progetto di controparte, ma vive davvero da solo ", ha detto Kirby.

Kirby ha continuato dicendo che il "punto di forza" di Factom era di concentrarsi sui registri distribuiti, un fattore che ha portato alla decisione di rilasciare i token sopra il proprio protocollo.

Ha continuato affermando che si aspetta che il token sia scambiabile tra pari quando viene rilasciata la piattaforma beta, con gli scambi che hanno la possibilità di decidere se elencare l'asset per il trading.

Solo Bitcoin

Per effettuare acquisti sulla piattaforma Koinify, i clienti dovranno prima acquistare bitcoin. I bitcoin verranno quindi inviati a un indirizzo Factom pubblico, che conterrà la chiave pubblica dell'acquirente in un campo dati.

"Quando viene lanciata la blockchain Factom, le informazioni incorporate in tutte queste transazioni bitcoin verranno utilizzate per generare i token Factom e caricarli automaticamente nei portafogli degli acquirenti", afferma la versione.

Factom ha dichiarato che non prenderà le informazioni sui clienti come parte della vendita, un processo che verrà rispecchiato da Koinify, che ha sottolineato che non accetta o trasmette valuta virtuale, controlla indirizzi bitcoin o detiene chiavi pubbliche come parte della vendita .

"Il lavoro di Koinify è quello di assicurarsi che le migliori pratiche per quanto riguarda la responsabilità (pietre miliari) e la trasparenza di questa vendita siano seguite e implementate nel campo criptato e non desideriamo né bisogno di controllare fondi o valute", società ha detto.

Entrambe le parti hanno indicato che ulteriori dettagli sarebbero stati rilasciati prima del lancio.

Letture ulteriori: Scarica la nostra criptovaluta 2. 0 rapporto di ricerca.

Immagine via Factom