AGGIORNAMENTO (11 giugno 16: 05 BST): Questo articolo è stato aggiornato con il commento di un portavoce di Expedia.


Le prenotazioni di viaggi Expedia gigante inizierà ad accettare bitcoin per le prenotazioni alberghiere, diventando la prima grande compagnia di viaggi ad accettare pagamenti in criptovaluta.

"Bitcoin è un ottimo esempio di come Expedia sta investendo precocemente in una gamma di opzioni di pagamento per offrire ai nostri clienti e partner una maggiore scelta nel modo in cui interagiscono con noi", ha detto la società in un comunicato stampa che annuncia la mossa. 999> Expedia ha detto che bitcoin sarà integrato nelle opzioni di pagamento per i clienti al momento del check-out, affiancandosi a metodi di pagamento come PayPal e Visa.

"I clienti indicano semplicemente bitcoin come metodo di pagamento e quindi seguono alcuni passaggi per Completa in modo sicuro ogni transazione ", ha detto la società,

Expedia Inc., che ha all'attivo una capitalizzazione di mercato di $ 9,7 miliardi, valuterà anche l'espansione della sua politica bitcoin in altri settori di viaggio. piattaforma per biglietti aerei e da crociera, oltre a noleggio auto e attività per il tempo libero, ha registrato un fatturato di $ 1. 2 miliardi nell'ultimo trimestre.

L'ingresso dell'azienda nell'economia bitcoin potrebbe avere un impatto significativo a causa delle dimensioni della sua attività. I consumatori hanno prenotato 146 milioni di pernottamenti tramite Expedia l'anno scorso, ad esempio. Expedia compete con aziende come Priceline nello spazio di prenotazione online.

Secondo il

Wall Street Journal , Expedia adotterà l'accettazione del bitcoin in altre aree a seconda della risposta del mercato alle prenotazioni di hotel per bitcoin. La società elaborerà le transazioni attraverso Coinbase, ma non manterrà alcun bitcoin che riceve - piuttosto incasserà una liquidazione giornaliera in dollari USA. La società di San Francisco attualmente gestisce transazioni per oltre 32.000 aziende in tutto il mondo.

Expedia si unisce ad altri importanti rivenditori e fornitori di servizi negli Stati Uniti che hanno iniziato ad accettare bitcoin. Questo gruppo è guidato dal rivenditore di elettronica Overstock. com, che ha riportato più di $ 1. 6 milioni di vendite di bitcoin per l'anno in maggio.

Alla fine di maggio, il fornitore di servizi televisivi a pagamento DISH Network è diventato la più grande azienda per capitalizzazione di mercato ad accettare bitcoin. L'azienda, che ha un valore di $ 27 miliardi e ha 14 milioni di abbonati, inizierà ad accettare la criptovaluta nel terzo trimestre dell'anno.

Immagine di viaggio tramite Shutterstock.