XBT Provider, una società svedese di investimento bitcoin con sede a Stoccolma, ha annunciato una nuova partnership con Xapo, l'azienda di storage di criptovaluta.

Bitcoin detenuto offline in 'cold storage' per conto degli investitori nella bitcoin note (ETN) scambiata in borsa di XBT, che è disponibile sulla borsa Nasdaq di Stoccolma, sarà ora assicurato dalla società con sede in Svizzera.

Prodotti come XBT offrono agli investitori la possibilità di acquisire esposizione ai mercati dei bitcoin senza dover acquistare o detenere la valuta digitale stessa. Il fornitore tiene la parte del leone delle sue monete in celle frigorifere, anche se importi minori possono essere conservati su uno scambio o in un "portafoglio caldo" multi-firma, secondo la politica di sicurezza dell'azienda.

Wences Casares, CEO di Xapo, ha dichiarato in una dichiarazione:

"Il team di professionisti di XBT Provider ha una profonda esperienza in valuta digitale e una vasta esperienza nei servizi finanziari. Siamo entusiasti di collaborare con loro in tutto il mondo. disponibile per gli investitori al di fuori degli Stati Uniti. "

La partnership arriva più di un anno dopo che i regolatori svedesi hanno prima approvato l'ETN per il lancio. Il mese scorso, l'azienda ha rivelato che stava lavorando con uno dei più importanti gestori patrimoniali, Hargreaves Lansdown, per fornire accesso agli investitori locali.

Informazioni: CoinDesk è una controllata di Digital Currency Group, che detiene una partecipazione azionaria in Xapo.

Blocca l'immagine tramite Shutterstock