Una società di investimento bitcoin guidata da due ex operatori JPMorgan ha pubblicato una nota che ipotizza che il referendum UE nel Regno Unito potrebbe portare al declino definitivo dell'euro, aumentando così il valore della valuta digitale .

I commenti seguono un apprezzamento positivo del prezzo del bitcoin dopo che il Regno Unito ha annunciato che lascerà l'Unione Europea la scorsa settimana, un evento che alcuni osservatori del mercato credono abbia permesso alla valuta digitale non governativa di mostrare i suoi vantaggi come una copertura in tempi di incertezza nei mercati più tradizionali.

Come conseguenza dell'evento, il proprietario di Global Advisors Bitcoin Investment Fund (GABI), Russell Newton, ha scritto in una e-mail agli investitori che è ora che inizino a prepararsi per la "morte finale" dell'euro.

L'ex stratega delle materie prime di JPMorgan ha scritto:

"Se - o quando - vediamo la rottura della zona e della valuta, credo che il bitcoin riempirà parte del vuoto.La correlazione inversa di Bitcoin alla debolezza nei regimi monetari fiat in tutto il mondo è stato visto molte volte e molto marcatamente in vista della Brexit. "

Altrove, Newton ha puntato sul sistema finanziario tradizionale come" inefficiente "e" sovraregolato ", indicando il successo di startup come Facebook e Amazon come ragioni per essere rialzisti su una nuova piattaforma tecnologica che potrebbe disturbare i mercati finanziari.

Newton ha continuato a prevedere che il prezzo del bitcoin rimarrà robusto a luglio e che l'etere, la criptovaluta nativa di ethereum, diventerà probabilmente parte di un "ecosistema di soluzioni basate su blockchain", anche se crede che il bitcoin sia più resiliente oggi.

Nel complesso, Netwon ha parlato ampiamente dei vantaggi delle valute digitali nel contesto del sistema finanziario.

"Bitcoin e blockchain offrono un futuro pieno di creatività, funzionalità e casi d'uso che non possiamo ancora concepire", ha proseguito Newton, concludendo:

"Credo che la Brexit invecchierà il sentimento, almeno nel Regno Unito, quella gestione più grande, strutturata, controllata e obbligatoria non è la strada da seguire, in politica, vita o finanza. "

Correzione: Una versione precedente di questo articolo affermava che il Regno Unito faceva parte della zona euro.

Euro crackato tramite Shutterstock