Un membro del Parlamento europeo ha pronunciato un appassionato discorso questa settimana a un autorevole comitato per la tutela dei consumatori nell'ambito di una campagna di successo, per compiere il prossimo passo verso l'implementazione di nuove misure legate alla tecnologia blockchain.

Antanas Guoga, un membro del parlamento dell'UE che rappresenta la Lituania, ha definito la blockchain una "tecnologia perfetta" mentre parlava davanti al Comitato per il mercato interno per la protezione dei consumatori, che sta valutando se avanzare una proposta per una nuova task force virtuale.

Guoga ha continuato a incoraggiare i membri a fare le proprie indagini sui bitcoin, dicendo al comitato:

"Sono sicuro che molti di noi politici non hanno alcun bitcoin al momento e stiamo cercando di fare leggi per qualcosa che non capiamo, suggerirei a tutti di ottenere alcuni bitcoin e davvero conoscere il sistema.E 'un enorme balzo in avanti e una grande opportunità. "

Secondo quanto riferito, il comitato ha passato il provvedimento con un" grande maggioranza "del supporto dei membri.

Spingere per la task force

La misura chiede alla Commissione europea, il braccio esecutivo dell'Unione europea, di creare una nuova "task force" per monitorare lo sviluppo della valuta virtuale o espandere una task force esistente per coprire la tecnologia.

In una dichiarazione fornita a CoinDesk, l'autore del rapporto, Ulrike Trebesius, sosteneva uno standard internazionale di regolamentazione per la tecnologia, aggiungendo che oltre a sostenere la creazione della task force, la commissione aveva anche deciso di sostenere le linee guida su lo sviluppo di altre tecnologie di contabilità digitale per applicazioni non finanziarie.

"Abbiamo raggiunto una soluzione a misura di tecnologia per le valute virtuali ... L'Europa ha bisogno di innovazione e dobbiamo mantenere gli innovatori in Europa e consentire loro di raggiungere il successo commerciale", ha detto Trebesius.

I voti sono stati espressi il giorno dopo che il neo formato European Digital Currency & Blockchain Technology Forum (EDCAB) ha tenuto una serie di tavole rotonde per responsabili politici e leader del settore al Parlamento europeo. L'organizzazione non-profit ha trascorso gran parte di questa settimana impegnandosi con i responsabili politici prima del voto del comitato.

Da qui, la commissione per gli affari economici e monetari del Parlamento europeo valuterà se sostenere anche la proposta. Un voto sulla proposta si terrà il 26 aprile.

Una registrazione del discorso del deputato Antanas Guoga è disponibile sotto:

Immagine tramite YouTube