ABN Amro ha iniziato un nuovo blockchain pilota incentrato sulle transazioni immobiliari.

La banca olandese ha detto ieri che sta lavorando con IBM per sviluppare un sistema in cui compratori, venditori, broker e regolatori (tra le altre parti) possano condividere e registrare transazioni immobiliari.

Secondo ABN Amro, il sistema proposto sosterrebbe la connettività con i regolatori come la banca centrale del paese e l'ufficio del catasto. Nel suo annuncio, ABN Amro ha suggerito che il pilota potrebbe alla fine portare a nuovi tipi di servizi rivolti ai clienti.

La banca ha dichiarato in un comunicato:

"Quest'ultimo progetto pilota fa parte della strategia della banca per offrire soluzioni innovative per il finanziamento di immobili commerciali."

Il progetto è l'ultimo per la banca di Amsterdam. A ottobre, ABN Amro ha annunciato che stava collaborando con la Delft University of Technology per sviluppare una gamma di prototipi. All'epoca, le due parti dissero che i piloti che avrebbero sviluppato sarebbero stati in origine open source.

ABN Amro fa anche parte di un progetto recentemente annunciato che coinvolge il porto di Rotterdam, il più grande porto d'Europa, per sviluppare strumenti logistici usando blockchain.

Immagine via Shutterstock