Un gruppo di compagnie di assicurazione ha completato una nuova sperimentazione di blockchain in Cina.

In un rapporto Sina Finance , l'agenzia di stampa ha rivelato che lo Scambio di Assicurazioni di Shanghai aveva avviato una procedura blockchain incentrata sulle attività assicurative nel paese. Per il progetto, nove compagnie assicurative hanno collaborato con lo scambio, tra cui Cathay Life Insurance, Meiji Yasuda Life Insurance, Gruppo AIA, China Continent Property & Casualty Insurance e Minsheng Life Insurance.

Fondata nel 2016, la Shanghai Insurance Exchange è la prima piattaforma di trading di asset assicurativi del Paese.

Secondo quanto riferito, il test mirava a sfruttare le caratteristiche di sicurezza e tracciabilità della blockchain e a risolvere i problemi di credibilità delle compagnie assicurative.

Nelle dichiarazioni, Wang He, vice presidente della compagnia cinese di assicurazioni della gente, ha osservato che crede che l'assicurazione sia una scelta naturale per la blockchain data la dipendenza del settore da sistemi disparati che includono molti partecipanti con la necessità di condividere informazioni.

Il VP ha inoltre affermato che coloro che cercano di sfruttare la blockchain devono lavorare con altre tecnologie come i big data, il riconoscimento biologico e l'intelligenza artificiale mentre si dirigono verso la commercializzazione.

Il rapporto fa inoltre riferimento al crescente interesse tra le compagnie di assicurazioni nazionali della Cina in blockchain, facendo riferimento ai test precedenti di Sunshine Insurance, Ping An Group, assicurazione sulla proprietà online di Zhong An e Taikang Life.

Scambio di assicurazioni di Shanghai immagine di lancio tramite YouTube