Bitcoin "cambierà il mondo da un punto di vista delle transazioni monetarie non solo per l'Africa, ma per tutto il mondo", ha detto questo artista e produttore Akon alla Milken Global Conference questo mercoledì (30 aprile).

La sua dichiarazione è l'ultima delle testimonianze di celebrità che aiutano la tecnologia e la moneta digitale a guadagnare fiducia tra il grande pubblico.

Il supporto di influencer come Marc Andreessen - l'imprenditore, ingegnere del software e co-fondatore di Netscape che ora dirige la società di venture capital Andreessen Horowitz - e l'adozione da parte di aziende come Overstock. com è stato entusiasmante per chi è nel mondo dei bitcoin in attesa di vederlo ottenere l'adozione sul mercato di massa.

Indipendentemente dal motivo o dalla scala, le star dell'industria dell'intrattenimento e dello sport stanno lentamente dando fastidio ai loro cenni di fiducia, e molti sperano che lo scetticismo del mondo cambi con il loro.

Ecco 10 personaggi famosi che investono, usano e parlano di bitcoin.


Ashton Kutcher

L'attore Ashton Kutcher è il co-fondatore di venture capital A-Grade Investments, che ha investito in BitPay, il processore di pagamento che consente ai commercianti di accettare pagamenti in bitcoin.

Parlando alla conferenza TechCrunch Disrupt di New York l'anno scorso, ha detto: "La cosa più importante con bitcoin è: cosa può fare davvero quella tecnologia decentralizzata? [...] Immagina se potessimo decentralizzare quel problema di sicurezza e se possiamo decentralizzare "

" L'idea che potremmo controllarci a vicenda in modo anonimo in realtà mantiene l'anonimato di Internet, non dobbiamo preoccuparci del Grande Fratello e la stessa infrastruttura che ha generato bitcoin potrebbe essere utilizzata l'industria della sicurezza per il bene di massa ", ha aggiunto.

Kutcher ha avuto successo come venture capitalist nello spazio tecnologico a seguito di un'offerta di Andreessen, con la quale si è poi avvicinato, nel 2009 per investire su Skype.

Ha anche investito Spotify, Airbnb, Foursquare e Uber.


Nas

Rapper e songwriter Nas, insieme al suo manager Aymen Anthony Saleh, sono investitori in più di 40 startup, tra cui Coinbase e 500 Startups, l'incubatore della Silicon Valley che accelera le aziende bitcoin. E stanno appena iniziando.

L'anno scorso, Coinbase ha raccolto $ 25 milioni in finanziamenti della serie B guidati da Andreessen Horowitz, grazie ai quali Nas e Saleh hanno imparato come affrontare e valutare le loro potenziali opportunità di investimento. Il socio Ben Horowitz è vicino a loro, secondo Saleh.


Lily Allen

All'inizio dell'anno, la cantante Lily Allen ha confessato di aver rifiutato ciecamente l'opportunità di esibirsi dal vivo sul sito web virtuale Second Life per £ 6 milioni pagati in bitcoin. Data la tempistica e la sede, tuttavia, è più probabile che l'offerta fosse per i dollari Linden in valuta Second Life piuttosto che in bitcoin.

Originariamente ha twittato:

Circa 5 anni fa qualcuno mi ha chiesto di trasmettere in streaming un concerto in diretta su Second Life per centinaia di migliaia di bitcoin, "come se" ho detto. #idiot #idiot

- Lily Allen (@lilyallen) 5 gennaio 2014


Mel B

Lo scorso Natale ex giudice di Spice Girl e X Factor Mel B ha collaborato con il CloudHashing di Londra per diventare il primo artista musicale a accetta bitcoin per acquistare la sua musica.

"Adoro il modo in cui la nuova tecnologia semplifica le nostre vite, e per me è eccitante", ha detto. "Bitcoin unisce i miei fan in tutto il mondo usando una valuta, pagando solo con i bitcoin."

Offerte CloudHashing bitcoin-mineraria-as-a-service.

Quest'anno la società aveva uno stand alla conferenza SXSW di musica e tecnologia di Austin per mostrare il proprio servizio alle icone del settore e agli appassionati ancora nuovi del bitcoin.


Donald Glover

All'uscita del suo ultimo album, "Because the Internet", l'attore e rapper Donald Glover, meglio conosciuto con il suo nome d'arte Childish Gambino, ha rilasciato un'intervista in cui ha parlato della pre-Internet, il futuro di Internet, e ha dichiarato che "dovremmo assolutamente iniziare a guardare la valuta su Internet".

Rispondendo a una domanda di follow-up, ha detto:

"Sì, so che molte persone sono scettiche , ma mi sento come se tutto andasse a vivere online, perché non i bitcoin? Essere supportati dall'oro sembra molto vecchio e nostalgico per me.

Essere sostenuti da un bitcoin, che richiede tempo per realizzarsi e c'è questa equazione che deve essere fatto, mi sembra più reale e ha più senso. "


Roseanne Barr

L'attrice e comica Roseanne Barr, resa famosa dalla sua omonima sitcom e che da allora è candidata alla presidenza, tra gli altri impegni politici, ha iniziato a sostenere pubblicamente bitcoin la scorsa primavera.

All'inizio di quest'anno, ha esortato i suoi follower di Twitter a informarsi sulla valuta digitale, in modo che potessero fare lo stesso:

hey, tutti: comprendiamo davvero #bitcoin potrebbe essere meglio che rimuovere la riserva federale, e modo più veloce 2 fine rito satanico regola.

- Roseanne Barr (@therealroseanne) 9 gennaio 2014


Drew Carey

L'attore e comico Drew Carey ha twittato il bitcoin lo scorso anno, incoraggiando delicatamente l'adozione di bitcoin, almeno nel settore alimentare e delle bevande.

Ho appena provato a comprare la colazione con bitcoin. Rifiutato. #whenwilltheworldcatchuptomyhipness?

- Drew Carey (@DrewFromTV) 7 aprile 2013

Anche se trovare ristoranti che accettano bitcoin è ancora significativo, solo un anno dopo centinaia di aziende hanno ormai familiarità con esso e alcuni accettano pagamenti con bitcoin e sono stati molto contenti dai suoi effetti sul business.

Quelli presenti nella directory dei commercianti online di Yelp ora possono anche indicare se accettano bitcoin.


Richard Sherman

Questo cornerback di Seattle Seahawks di Seattle Richard Sherman ha annunciato su Facebook che il suo negozio online ufficiale inizierebbe ad accettare pagamenti in bitcoin, definendolo "la valuta del futuro". "

Post di Richard Sherman.

"La decisione si basava sul supporto delle scelte dei fan per effettuare transazioni tramite l'ultimo mezzo, non diversamente da PayPal o dalle carte di credito tradizionali", ha detto l'agente Sherman in un'intervista.


Chad 'Ochocinco' Johnson

Un tweet del mese scorso dall'ex stella della National Football League Chad Johnson che chiedeva come usare bitcoin dimostra che sta almeno pensando a come incorporarlo nella sua vita quotidiana.

Discutere del concetto di @Bitcoin con un amico. Puoi dimostrarmi quanto sia facile? #Bitcoin pic. twitter. com / blS4OVPe37

- Chad Johnson (@ochocinco) 14 aprile 2014

Johnson attualmente gioca a football canadese per gli Alouettes di Montreal.

Il tweet è arrivato poco dopo che i Sacramento Kings hanno rivelato che anche loro avrebbero iniziato ad accettare la valuta digitale online per gli acquisti di accessori per fan, merchandising e biglietti.

La squadra NBA è stata la prima grande squadra sportiva negli Stati Uniti a farlo. Anche la squadra di calcio di San Jose Earthquakes ha abbracciato bitcoin.


Snoop Dogg

In un tweet dello scorso dicembre, il rapper e il cantautore Snoop Dogg hanno scherzato sul fatto che il suo prossimo album sarebbe stato "disponibile in bitcoin" e "consegnato in un drone".

Anche se il tweet era faceto, ha risposto con più serietà a Bitpay e Coinbase quando hanno contattato lui offrendo i loro servizi.

I rappresentanti di Snoop Dogg in seguito hanno detto in un'intervista che non era serio nell'accettare bitcoin, ma le notizie hanno portato ondate di attenzione sulla valuta digitale il pubblico in generale.

Immagini tramite Wikipedia