Con poco più di 13 milioni di bitcoin estratti - un traguardo raggiunto all'inizio di questo mese - il settore minerario mostra pochi, se non nessuno, segnali di rallentamento.

In effetti, il mese scorso ha mostrato un nuovo livello di attività e consapevolezza nello spazio, in particolare per quanto riguarda le questioni chiave: scalabilità, condivisione di rete e l'infrastruttura futura che fornirà più bitcoin al sistema. Come ha scritto il presidente esecutivo della Bitcoin Foundation Jon Matonis, gli eventi recenti puntano tutti a un risultato globale: maggiore comunicazione tra i minatori e coloro che hanno interesse a vedere la rete avere successo.

Ma al di là del dibattito in corso sulla minaccia del 51%, che altro sta succedendo nello spazio minerario? Continuate a leggere per scoprirlo.

I minatori si sono incontrati per il meeting di ottobre a Las Vegas

In quella che è stata soprannominata "la prima conferenza globale dedicata all'estrazione di criptovalute", Hashers United cerca di riunire i vari elementi dell'industria mineraria per due giorni a Las Vegas.

In programma per il 10-11 ottobre presso l'Hotel e Casinò Tuscany, l'evento ospiterà più di 35 conferenze e workshop incentrati su una varietà di argomenti. Questi includono pianificazione strategica, gestione dell'hardware e sviluppo, investimento e conformità legale.

Tim Draper, venture capitalist della Silicon Valley e recente acquirente dei 30.000 bitcoin di Silk Road, prenderà parte al gruppo di esperti della conferenza. Secondo il sito ufficiale dell'evento, Draper discuterà il futuro delle valute digitali, comprese le implicazioni economiche, monetarie e legali del loro sviluppo. Altri relatori dell'evento includono Charlie Lee, il creatore di litecoin, e Vitalik Buterin, fondatore del protocollo Ethereum.

Hashers United è organizzato da Final Hash, una società di contratti minerari con sede a Houston, in Texas. In una dichiarazione, il direttore tecnico esecutivo della compagnia, Marshall Long, ha affermato che il settore è in una fase critica e che è necessario un forum per la discussione orientata al settore minerario.

Ha osservato:

"Siamo in contatto con i minatori ogni giorno e le loro esigenze non vengono soddisfatte tramite le conferenze in corso o anche online. È giunto il momento per un forum di "mondo reale" in cui tutti, indipendentemente dalla loro esperienza, possano avere una discussione aperta e sincera sulle questioni chiave che stanno affrontando e su come una comunità possiamo aiutarci l'un l'altra per superarle. "

L'agenda completa - ancora in fase di rilascio alla vigilia dell'evento - può essere trovata qui.

Il fondatore di Mysterious di Avalon si unisce a Weibo

Il fondatore del produttore di hardware bitcoin Avalon ha aperto un account Weibo e ha iniziato a interagire con la comunità.

Conosciuto sotto il moniker 'ngzhang', il fondatore di Avalon ha condotto un concorso online cronometrato con la Coppa del Mondo che ha visto la distribuzione di cento prodotti Avalon ai partecipanti.Come riportato dal sito di notizie bitcoin cinese Bitell , la leadership di Avalon sembra voler costruire nuovi ponti con la sua base di clienti.

In particolare, ngzhang prometteva una maggiore trasparenza tra i clienti di Avalon e l'azienda stessa. In passato, i membri della comunità hanno criticato l'azienda e la sua privacy preferendo leader, perché apparentemente non riuscivano a prendere sul serio le lamentele sui problemi dei prodotti.

Andando avanti, ngzhang si è impegnato a essere più reattivo nei confronti dei clienti, con l'apertura del profilo dei social media e l'omaggio a tema Coppa del Mondo visto come possibili aperture diplomatiche.

Come ha affermato il fondatore di Avalon in un post Weibo:

"Finalmente, non c'è più silenzio per Avalon. "

BTC Guild dichiara possibile la chiusura

Una delle preoccupazioni all'interno della comunità riguardo alla proposta BitLicense del Dipartimento dei Servizi Finanziari di New York (NYDFS) è il rischio che le aziende all'interno dello spazio siano costrette a chiudere le loro porte. Almeno un pool di miniere bitcoin, la BTC Guild, ha riconosciuto questa possibilità in una recente dichiarazione alla sua base di utenti.

La Gilda di BTC comprende attualmente circa il 7 percento dell'hahrate della rete bitcoin e in passato rappresentava il 15 percento della rete.

L'operatore del pool ha spiegato in una dichiarazione del 19 luglio che, secondo i regolamenti proposti, un pool minerario delle sue dimensioni avrebbe affrontato significativi oneri finanziari che tentavano di conformarsi, dicendo:

"Sotto le attuali proposte (soggette a commenti pubblici e revisione), gestire un pool negli Stati Uniti sarà impossibile legalmente senza ottenere informazioni personali significative su tutti gli utenti , non solo quelli negli Stati Uniti. Ci sarebbero anche costi finanziari significativi che supererebbero l'ammontare di denaro che il pool ha generato dal lancio. Dal momento che non c'è alcun modo che qualcuno mi metta su una piscina con questi requisiti, significa che qualsiasi pool negli Stati Uniti sarà costretto a chiudere o operare illegalmente e sperare che vengano ignorati. "

BTC Guild ha aggiunto che, in caso di approvazione dei regolamenti, sarebbe costretto a chiudere. Tuttavia, l'operatore ha continuato, il consulente legale è ancora in fase di consultazione e la chiusura non è prevista in questo momento.

Bitmain abbassa la stima dell'uscita di Antminer S3

Bitmain, produttore di hardware bitcoin per l'estrazione in Cina, ha annunciato che il suo ASIC di mining Antminer S3 verrà spedito con una media del tasso di hash di base inferiore.

La società ha annunciato in un post del 14 luglio sul forum di Bitcoin Talk che al posto della media annunciata in precedenza di 478 GH / s, l'S3 sarebbe disponibile con una velocità media stabile di 441 GH / s. Tuttavia, Bitmain ha detto che i dispositivi potrebbero essere overcloccati al numero precedente e che le istruzioni per farlo sono imminenti.

La società ha spiegato:

"Durante la prima produzione di massa, abbiamo scoperto che non tutto il modulo DC / DC di S3 poteva essere abbastanza stabile da supportare la velocità 478GH / s. Dopo un lungo periodo di test, tutti gli S3 funzionano stabilmente a 441GH / s, che tuttavia è 7. 7% in meno rispetto ai 478GH / s che abbiamo annunciato."

Con le scuse per la stima ridotta, Bitmain offre ora ai suoi clienti diverse opzioni. Possono scegliere di ricevere un rimborso del 7,7% - equivalente alla riduzione stimata della potenza di hashing - o un buono sconto del 10% su un acquisto futuro.

La consegna delle unità S3 è in corso, e il lotto successivo dovrebbe iniziare la spedizione all'inizio di agosto.

Appendere il cappello da minatore?

Vista la crescente difficoltà mineraria e le dimensioni dell'hardware in continua ascesa, non sorprende che alcuni minatori non possano semplicemente permettersi di restare in attività.

Un thread di lunga data su Bitcoin Talk sul tema dello spegnimento ha ricevuto alcune attività recenti, con diversi membri che raccontano le loro storie su come riescono a rimanere aperti - o alla fine chiudono le loro porte e chiudono gli ASIC, per così dire . Alcuni utenti hanno affermato che, nonostante i loro migliori sforzi, mantenere i macchinari in funzione non ha tenuto il passo con i costi elettrici.

La conversazione si è incentrata, in parte, sulla prosecuzione o meno della redditività mineraria per i minatori su piccola scala. Con margini così stretti come sono, alcuni utenti hanno pensato che non sarebbero in grado di rimanere in attività se il prezzo del bitcoin continua a fluttuare nell'intervallo $ 500- $ 600. Altri hanno detto che continuano a fare mine anche se spendono di più sull'elettricità di quanto facciano in bitcoin, citando la speranza che la valuta digitale crescerà rapidamente di valore nei mesi e negli anni a venire.

Un membro del forum ha commentato che, nonostante la chiusura, non hanno avuto brutte sensazioni riguardo ai loro precedenti investimenti o alla prospettiva di essere coinvolti di nuovo un giorno.

Ha detto:

"Divertiti. È per divertimento Ho pagato i minatori e poi alcuni con i guadagni, e vedrò cosa accadrà. Forse comprerò un altro minatore o minatori a un certo punto. "

Hai un suggerimento di mining criptovaluta per i futuri rastrellamenti? Contattaci.

Dichiarazione di non responsabilità: questo articolo non deve essere considerato come un'approvazione di alcuna delle società citate. Si prega di fare la propria ricerca approfondita prima di considerare l'investimento di fondi in questi prodotti.

Immagini via Bitmain, Bitcoin Talk, BTC Guild, Hashers United