L'ecosistema di mining bitcoin sembra pronto per importanti cambiamenti, se gli sviluppi recenti sono precursori di ciò che verrà. Nuovi finanziamenti e iniziative espansive stanno spingendo i confini del settore minerario e aprendo le porte sia ai nuovi arrivati ​​che ai pesi massimi consolidati.

Oggi il tasso di hash della rete bitcoin si attesta a circa 125 petahashes al secondo, secondo Blockchain, con la difficoltà di poco inferiore ai 17 miliardi. Con una tendenza costante al rialzo - e suggerimenti secondo cui le economie minerarie di tutto il mondo potrebbero crescere in termini di portata e capacità - non si può dire dove saranno questi numeri entro la fine dell'estate.

Con ciò, continua a leggere per vedere cosa sta succedendo nel mondo minerario nelle ultime due settimane.

PeerNova raccoglie fondi in pre-serie A round

PeerNova, la società costituita dalla fusione di maggio di CloudHashing e HighBitcoin, ha annunciato nuovi fondi pre-serie A da un singolo investitore.

L'imprenditore della cibersicurezza e fondatore di FireEye, Ashar Aziz, sta investendo una somma non rivelata nella società con sede in California. FireEye, fondata nel 2004, è specializzata in servizi di sicurezza di rete e ha una capitalizzazione di mercato di quasi $ 5 miliardi.

Aziz ha sottolineato in una dichiarazione stampa che il coinvolgimento con bitcoin fa parte di un più ampio passaggio verso un'economia digitale più sicura e crittografata, affermando:

"Mentre le minacce informatiche proliferano e diventano più sofisticate, credo che i cripto-ledger come la catena a blocchi di bitcoin avrà un ruolo sempre più importante nel registrare lo scambio di beni preziosi. "

Il finanziamento sarà utilizzato per finanziare i progetti futuri di PeerNova, che comprendono hardware di nuova generazione e piattaforme applicative peer-to-peer. Il CEO Naveed Sherwani ha dichiarato che la società prevede di rilasciare una gamma di prodotti che sfruttano i possibili usi della catena di blocchi, definendo la catena di blocchi "la vera innovazione" del bitcoin.

Dalla sua formazione, due mesi fa, PeerNova è emersa sul palco del bitcoin globale come voce principale. Sherwani ha partecipato a un'ampia discussione sulla natura e il futuro del settore minerario presso il confab di moneta digitale CoinSummit a Londra, che includeva anche il CEO di MegaBigPower, Dave Carlson.

BitFury entra nel gioco di investimento

BitFor ha annunciato la creazione di BitFury Capital, una nuova iniziativa di investimento di semi che finanzierà le nascenti aziende nello spazio bitcoin.

BitFury, che ha raccolto $ 20 milioni in nuovi finanziamenti a maggio, vuole creare una serie di nuove partnership con le società bitcoin nei prossimi anni. La società è attivamente alla ricerca di partner e finanziare i partecipanti, con coloro che sono interessati a presentare domanda, secondo un comunicato stampa del 9 luglio.

In una dichiarazione, l'amministratore delegato di BitFury Valery Vavilov ha dichiarato che l'azienda vuole utilizzare il proprio peso per fornire supporto ad altre parti del mercato dei bitcoin. I proventi del nuovo fondo aiuteranno BitFury a far crescere le proprie iniziative espandendo al contempo gli investimenti altrove.

Ha detto:

"La nostra posizione di leadership in infrastrutture di criptovaluta e bitcoin contribuirà ad accelerare e contribuire a far crescere l'importanza di altre parti nell'ecosistema, che in cambio aumenta il valore del nostro core business e ci consente di espandere in nuove opportunità nel settore. "

Il ruolo significativo della compagnia nello spazio minerario suggerisce che potrebbe essere coinvolto con le attività esistenti e con quelle nuove. I prodotti BitFury possono essere trovati in una vasta gamma di operazioni in tutto il mondo, incluso il minatore industriale MegaBigPower basato sul Nord America. Inoltre, BitFury ha ricevuto un cliente di alto profilo in CoinSeed, che ha acquistato $ 5 milioni di hardware al momento.

Zeus cerca "rete globale di scrypt"

Il mese scorso, MegaBigPower ha annunciato il lancio di un programma di affiliazione minerario globale mirato all'espansione significativa della potenza hashing all'interno della rete bitcoin.

La società hardware mineraria Zeus Integrated Systems, che gestisce l'attività mineraria ASIC ZeusMiner e il cloud hashing service ZeusHost, punta a lanciare un progetto simile che chiama "Global Scrypt Mining Network".

In particolare, la società ha dichiarato che fornirà potenza mineraria e l'esperienza per farla funzionare a coloro che dispongono di spazio di impianto e di potenza sufficiente per far funzionare le macchine. In un comunicato stampa, Zeus ha osservato che l'obiettivo era quello di potenziare i minatori e costruire reti più sostenibili per gli altcoin che utilizzano l'algoritmo di hashing.

La compagnia disse:

"Nonostante gli alti e bassi del mercato degli altcoin, abbiamo una forte fiducia nell'industria mineraria di scrypt. Le monete basate su Scrypt hanno già preso una grande quota nel business delle criptovalute. Riteniamo che altcoin guidato da litecoin aumenterà come forza vitale per guadagnare più ROI. "

Nel suo annuncio, Zeus ha aggiunto che le parti interessate dovrebbero fornire informazioni relative alle risorse che sono in grado di fornire, inclusi lo spazio disponibile, la potenza e le competenze nel settore dello scrypt mining. Chi è interessato può contattare l'azienda inviando un'email a farm @ zeusminer. com.

ASIC Highlight: il Rocket Box RockMiner

CoinDesk ha ricevuto un Rocket Box da RockMiner per testare. Il bitcoin ASIC è pubblicizzato in quanto fornisce circa 450-490 GH / s in termini di prestazioni, con una potenza nominale di circa 480 watt. Abbiamo preso l'unità da sette chilogrammi per vedere come ha funzionato con i bitcoin da miniera.

Il set-up era semplice e richiedeva circa 10 minuti di cablaggio. Il Rocket Box è stato fornito con i cavi USB necessari, la porta del ricevitore per i cavi e un Raspberry Pi.

Per l'accesso all'alimentazione, l'unità richiede quattro cavi PCI-E a sei piedini che non sono stati forniti ma che sono facilmente raggiungibili in qualsiasi negozio di hardware.

RockMiner implementa un'interfaccia utente basata su cloud con un ambiente CGMiner nativo.

Come puoi vedere nella foto qui sotto, l'interfaccia utente offre informazioni di base tra cui le prestazioni di estrazione per ASIC, i tassi di temperatura e l'accumulo di share, oltre a condividere gli aggiornamenti di tempo e le tariffe di rifiuto per ogni unità.

È inoltre possibile immettere informazioni sul pool, configurare i dati dell'indirizzo IP e aggiornare le informazioni esistenti. L'interfaccia utente facilita anche il riavvio dell'unità e i controlli di stato.

Hashing power-wise, l'unità si comporta bene all'interno dei range pubblicizzati dalla società. In base ai nostri confronti tra le letture di pool e RockMiner UI, l'unità ha una media tra 460 GH / se 515 GH / s in un dato momento.

In termini di temperature operative, gli ASIC della Rocket Box hanno una media di 51 gradi Celsius e hanno mantenuto tale intervallo per un periodo di prova di 12 ore. Il suo design è favorevole al raffreddamento ad aria, e con la ventola aggiunta il Rocket Box non diventa troppo caldo.

Anche il tasso di consumo energetico dell'unità era vicino ai numeri pubblicizzati. L'unità ha tirato circa 490 watt su una fonte di alimentazione da 860 watt e ha mantenuto un flusso costante attraverso un test di 12 ore. L'abilità di hash dell'unità al momento dell'accensione è stata notata come rapida: dopo la preprogrammazione, il Rocket Box si collega automaticamente a un pool predeterminato dopo l'avvio.

Nel complesso, il Rocket Box fornisce i tassi di consumo elettrico e di consumo elettrico come pubblicizzati. Esteticamente il suo design si adatta perfettamente a qualsiasi spazio minerario (nel nostro caso molto piccolo) e il concetto open-air consente un facile accesso ai componenti.

Hai un suggerimento di mining criptovaluta per i futuri rastrellamenti? Contattaci.

Dichiarazione di non responsabilità: questo articolo non deve essere considerato come un'approvazione di alcuna delle società citate. Si prega di fare la propria ricerca approfondita prima di considerare l'investimento di fondi in questi prodotti.